EVERYDAY LIFE

Sviluppo dell’ecommerce, 5 milioni di euro per le piccole imprese della Lombardia

By  | 

In un mercato divenuto ormai globale, l’ecommerce rappresenta non solo una prospettiva di sviluppo per diverse attività, ma l’unico modo per sopravvivere nel futuro, e noi di Tech Style non ci stancheremo mai di scriverlo.

Ma la buona notizia è che anche le pubbliche amministrazioni se ne stanno accorgendo, non solo, iniziano a stanziare fondi a favore di chi investe in innovazione. Oggi il nostro focus riguarda l’esempio virtuoso della Regione Lombardia, che pur ancora con qualche pecca e regola da definire meglio, mette sul piatto fino a 6mila euro per chi vuole puntare sull’ecommerce in chiave export.

Un negozio virtuale che punti oltre i confini nazionali, non per tutti, quindi, ma per molti. Alcuni servizi sono per loro stessa natura internazionali e all’attività sarà sufficiente presentarsi anche in una lingua diversa dall’italiano (l’inglese, tanto per non sbagliare, oppure, se volete usare, il cinese). Il bando “Finanza & E-Commerce” lanciato dalla Regione Lombardia e dalle Camere di Commercio è rivolto alle micro, piccole e medie imprese del settore manifatturiero, costruzioni e servizi alle imprese. Le PMI potranno beneficiare di linee di credito e di finanziamento per investire nella crescita internazionale e nella vendita diretta ai consumatori.

ce38dc5d-1264-4de9-94f4-bd1a4cfcd9e0-700x466

COME FUNZIONA IL BANDO

La Regione Lombardia ha stanziato 5 milioni di euro, quindi idealmente possono beneficiarne circa 1.000 attività che abbiano – questo è importante – sede legale e operativa nel territorio lombardo. Si tratta di credito a fondo perduto, ovvero non finanziamenti agevolati, quello che viene erogato non va restituito. La condizione per avere il finanziamento è, come spesso accade nei bandi della pubblica amministrazione, dimostrare di avere avuto spese per un importo almeno equivalente sempre per il progetto di ecommerce.

Il finanziamento regionale andrà infatti a coprire il 50% dei soldi investiti per la realizzazione degli investimenti. Le Pmi lombarde sul progetto dovranno mettere almeno 6.000.

Le linee di intervento sono due:
Linea A): redazione e attuazione del Piano finanziario aziendale per l’export, con l’obiettivo di individuare gli strumenti finanziari e assicurativi più adeguati a sostenere le proprie strategie di vendita all’estero;
Linea B): individuazione di piattaforme e-marketplace specializzate nella vendita al consumatore finale (B2C) sulla base del profilo aziendale e degli specifici obiettivi di export, e acquisizione di strumenti e servizi per avviare o qualificare l’attività di vendita sui canali e-commerce.

1480079434557

QUANDO PRESENARE LE DOMANDE

Su questo argomento, la Regione Lombardia deve chiarire ancora la questione. Ovvero, il bando prevedeva inizialmente l’apertura il 6 aprile e il termine il 21 luglio. Ora è stato posticipato il termine del 6 aprile, ma chi vuole aderire è bene che inizi a preparare la documentazione. Sui siti delle Camere di Commercio lombarde e su quello della Regione Lombardia, verranno presto pubblicati i termini di presentazione.

MODULISTICA
Vi lasciamo intanto il link del sito di Unioncamere Lombardia per recuperare tutta la modulistica

PRESENTAZIONE
Le proposte progettuali vanno presentate esclusivamente in modalità telematica tramite il portale http://webtelemaco.infocamere.it previa profilazione sul sito stesso: Le istruzioni per profilarsi e compilare la domanda sono disponibili sul sito www.unioncamerelombardia.it nell’apposita sezione “Bandi e contributi alle imprese”.

Per l’invio telematico è necessario essere registrati ai servizi di consultazione e invio pratiche di Telemaco. La registrazione va richiesta al sito www.registroimprese.it almeno 48 ore prima della chiusura del domanda di contributo. Le imprese in possesso delle credenziali di accesso al Registro Imprese possono utilizzarle senza registrarsi nuovamente.

PER INFORMAZIONI
Per chiarimenti sui contenuti del Bando contattare: Unioncamere Lombardia tramite mail: imprese@lom.camcom.it o telefono: 02.6079601
Per problemi tecnici di natura informatica, contattare il Contact center di Infocamere al numero 199.502.010

PER REALIZZARE UN OTTIMO SITO DI ECOMMERCE

Se ci fosse ancora bisogno di scriverlo… rivolgetevi a noi di Tech Style S.r.l. Via Carnia, 18 20900 Monza
Tel. +39 039 2103787 Cel. +39 339 8579548
eMail : info@techstyle.it